Allevamento e benessere animale

pulizia-bufala-spazzola

L’Unione Europea si è da tempo impegnata per incrementare il livello di benessere animale degli Stati membri e noi di Zoomac, insieme a DeLaval, siamo orientati nel proporre soluzioni per un allevamento sostenibile. Un atteggiamento responsabile verso il benessere dell’animale in primis, che mira a ridurre l’impronta ambientale delle aziende agricole, migliorando nel contempo la produzione di latte, la redditività dell’azienda e il benessere di persone e animali. Un obiettivo raggiungibile attraverso la tecnologia e i servizi per aumentare l’efficienza  delle risorse nell’azienda agricola.

Collaboriamo con DeLaval perchè ci propone soluzioni volte a favorire il naturale comportamento, la libertà di movimento e il benessere degli animali, sviluppate in stretta cooperazione con clienti, autorità e comunità scientifica.Gli animali allevati con queste soluzioni migliorano il benessere e la produttività.

bufala

La migliorata salute generale comporta minori costi di cura e di abbattimento, in quanto la vacca sta meglio e ciò costituisce un incentivo ai profitti degli allevatori – spiega Barbara Strunk, direttore del portfolio di forniture per le aziende DeLaval. Un modo migliore di allevare e produrre nel rispetto degli esseri viventi e dell’ambiente.

Allevare nel modo più vicino possibile alla natura persegue un obiettivo di basso impatto ambientale e una maggiore qualità dell’alimento finale perché la salute e il benessere dell’uomo dipendono e sono legati a quelli dell’ambiente e degli esseri viventi.

E’ importante non abusare dell’ambiente e degli animali. A parità di risorse il benessere produce di più e produce meglio. Dal benessere alla produzione finale: aiutare gli allevatori a fare più con meno. Questo è il nostro obiettivo.